Project Description

quali sono le stelle senza polveri?

scopriamo quali sono
e perché riguardano la nostra salute
e il nostro portafoglio.

OVVERO?
Partiamo dall’inizio. Quando non ci sono polveri nell’aria, le stelle brillano di più. Vale anche per stufe, termocamini e caldaie. Le vecchie stufe sono inquinanti, i nuovi apparecchi invece, grazie all’innovazione tecnologica hanno abbattuto le emissioni fino all’80%. La certificazione ariaPulita® assegna una classe di qualità per l’efficienza dell’apparecchio e le sue emissioni di polveri sottili. Più o meno è come per le automobili: con le classi da euro 0 a euro 6.

SEMBRA COMPLICATO MA È SEMPLICISSIMO
Gli apparecchi sono identificati con un numero di stelle che va da 2 a 5: più stelle significa meno emissioni, maggiore efficienza (ossia più calore con minori sprechi e minori costi), aria più pulita.
Ecco perché è importate la rottamazione delle vecchie stufe per sostituirle con apparecchi a legna e pellet di nuova generazione.

ARIA PULITA E PORTAFOGLIO
Per farlo esiste il Conto Termico, ossia il sistema di incentivi che promuove la sostituzione di vecchi apparecchi (a gasolio o biomasse) con caldaie, stufe e camini a legna e pellet più avanzati. L’incentivo copre fino al 65% delle spese. Senza contare il risparmio per i minori consumi.
Ecco perché le “stelle senza polveri” aiutano l’ambiente, la nostra salute e il bilancio familiare. Come sempre, basta saperlo.

Saperne di più conviene.

L’Italia che rinnova è una campagna di sensibilizzazione per valorizzare, migliorare, sviluppare l’energia che viene dal legno. Promossa da: LEGAMBIENTE | KYOTO CLUB | UNCEM | AIEL | RISORSA LEGNO | ANFUS | ASSOCOSMA